Anthony Bourdain non era sotto l’effetto di droga quando si è ucciso

La Nullità Marxista Cocainomaine Anthony Bourdain non era drogato quando ha deciso di impiccarsi con la cintura di uno scarso accappatoio di qualche squallido hotel dove risiedeva.

[_________________Alnytak____________________]

USA Today:
Anthony Bourdain non aveva narcotici nel suo sistema al momento della sua morte all'inizio di questo mese in Francia. Christian de Rocquigny, il pubblico ministero che sta supervisionando le indagini, ha confermato il risultato del suo rapporto tossicologico a USA TODAY. (Il New York Times è stato il primo a riferire le notizie sul suo rapporto tossicologico).
L'8 giugno la CNN riferì che lo chef amico di Bourdain, Eric Ripert, lo trovò insensibile nella sua camera d'albergo a Kaysersberg, situata nella regione orientale dell'Alsazia, vicino al confine tedesco. Bourdain, 61 anni, era lì per girare le riprese del suo spettacolo della CNN "Parts Unknown".
De Rocquigny aveva precedentemente confermato alla rivista "Times and People" che la causa della morte era un suicidio per impiccagione.
In aggiunta all'assenza di narcotici, il Times riferisce che "un farmaco non narcotico in una dose terapeutica" era presente, secondo de Rocquigny.

Beh, allora deve essersi impiccato perchè era un fallito perdente, credeva veramente che questa “attricetta” , volgare e patetica, lo amasse.. invece costei ama solo la mondanità, lo spettacolo, l’essere protagonista anche se non possiede le minime capacità per esserlo.

Ricordate quel film.. “Il Diavolo veste Prada”? Sono sicuro che quella “Femminista Devastata” , o depravata, della Argento lo usa come Bibbia sul comodino.

E’ un’amara riflessione sul mondo che queste sciagurate vivono, un mondo di assuefazione, contradditorio, allucinante, falso, misero, volgare e degenerato.

Bourdain aveva difeso Asia, la sua “Compagna” di letto, durante l’Affare Weinstein… posso ben affermare di credere seriamente che lui era convinto che veramente Weinstein l’avesse costretta, l’avesse violentata… ma si può essere così stupidi?

Alla fine, Bourdain, dopo averla vista con quella rana francese ha capito. Ha capito di essere uno stupido, di aver creduto in pure illusioni per tutta la sua vita ed allora ha deciso di fare l’unica cosa che poteva condurlo alla Verità suprema, la morte, l’unica cosa vera e certa in questo mondo.

Bourdain aveva creduto veramente che Weinstein l’avesse costretta a spogliarsi e a fare sesso con lui?

Oh.. Lui le aveva creduto…ma il Diavolo veste come una Mignotta..e lui se ne è accorto tardi:

   

E poi il Diavolo veste e recita come una Vedova Mignotta, ma lui era già morto per accorgersene:

Ricordate che queste “donne che vestono Prada” vogliono solo la rovina degli uomini con cui hanno a che fare...per dimostrarsi “Superiori”,

Infatti Weinstein rovinato 20 anni dopo, Bourdain 20 Settimane dopo.

Loro i “Veri Diavoli che vestono Prada”

Ma chi è consapevole di ciò che queste “femmine da letto” sono realmente

allora conosce benissimo ciò che esse sono in tutta realtà… ossia

“Vere Mignottone da Letto”.

Annunci