Babilonia


“E Io vidi che la donna era vestita di porpora e di colori scarlatti, e rivestita d’oro e pietre preziose e perle, con una coppa d’oro in mano piena di

[______________eVa’n’Gelion_________________]:church.gun

abomini e sporcizia della sua fornicazione: e sulla sua fronte c’era un nome scritto: MISTERO, LA GRANDE BABILONIA, LA MADRE DELLE PROSTITUTE E ABOMINAZIONI DELLA TERRA.”_______Bible, Rev.17-4 : 17-5


METRO.CO.UK

Un ragazzo di 14 anni è stato bandito dal suo talent show scolastico a causa del suo atto di trascinamento.
Lewis Bailey, che è gay, era sconvolto quando gli è stato detto dagli insegnanti che il suo atto, che aveva praticato per settimane, non
era permesso di andare avanti.
Sua madre Natalie, 37 anni, è furiosa con la scuola, che sostiene che è illegale per i minori di 18 anni prendere parte a competizioni di "drag act".


Ma Lewis e la sua famiglia hanno accusato la scuola di inventare storie in modo da poter fermare il suo atto di andare avanti.
Lewis ha detto che il rifiuto da Castle High School e Visual Arts College di Dudley, appena un giorno prima dello spettacolo, ha danneggiato la sua autostima. Non è appropriato per i giovani compiere spettacoli da Drag Queen".


Ma Lewis ha detto: "Dicono che è illegale, ma penso che la vera ragione sia che non mi accettano per quello che sono. "Ho il cuore spezzato e confuso. Dopo tutto lo sforzo che ho messo in questo, ho messo a dura prova la mia fiducia. 'Ma le persone dovrebbero essere in grado di fare ciò che vogliono fare ed essere ciò che vogliono essere.'Hanno davvero messo a tacere la sua fiducia. Hanno messo a tacere la sua fiducia.", ha detto la madre di Lewis.


No Signora, le persone non possono fare ciò che vogliono se intendono coinvolgere minori e altre persone che ,essendo parte del sistema, non vogliono essere coinvolte in queste estreme forme di libertà degenerative.

RuPaul, una popolare serie TV americana con drag queen di talento che si esibiscono per vincere un enorme premio in denaro.
Lewis è omosessuale e con sua madre e il suo patrigno Dale Griffiths, 40 anni, un autista di ambulanza, vanno d'accordo, ha detto che il suo nuovo hobby da drag queen lo ha visto guadagnarsi la fiducia in modo massiccio.
La mamma di questa drag queen chiamata Natalie ha detto che il suo nuovo hobby - che include trucco e coreografia immacolate - ha visto il ragazzo un tempo chiuso come fuoriuscire dal suo guscio.



Michelle King, preside all'Accademia del Castello, ha dichiarato: "Il castello è una scuola inclusiva che celebra la diversità. Per quanto riguarda le prestazioni del nostro studente Lewis Bailey al talent show di fine periodo; abbiamo preso la decisione che non era l'età appropriata per lo studente e per il pubblico previsto, per il suo gruppo di pari, perché lo show di Lewis appare come un "Drag queen Show".
"Abbiamo capito che Lewis voleva apparire nello stile di Ru Paul, il cui stile di esecuzione è caratterizzato da un linguaggio forte e da allusioni sessuali.
"Questa decisione è stata presa un giorno prima dello spettacolo pianificato, quando è stata resa nota la natura completa della sua esibizione.
"Rispettiamo la lunga tradizione della rappresentazione di una donna in teatro, ma apparire come una drag queen, va oltre."

Questa scuola britannica mi ha sorpreso, ed anche Anglin è rimasto affascinato da questa scuola tanto da chiamarla Neon-Nazi School.

Forse che qualcuno ha ingranato la retromarcia?
Si stanno rendendo conto che la Società è in picchiata libera verso l’annientamento?

A scuola si va per studiare, e se ci sono attività ricreative e culturali come rappresentazioni teatrali e spettacoli, questi devono essere collegati all’insegnamento che la scuola offre ai ragazzi.
Uno spettacolo di Drag Queen , a nostro avviso, non è sicuramente qualcosa di “collegato” ad alcun insegnamento o istruzione, anzi è collegato alla degenerazione che assistiamo nei Media e di riflesso nella Società controllata da questi Media.

Il bambino, sostenuto dai suoi genitori, ha ricevuto un cattivo segnale proveniente da questa serie per la TV chiamata Ru Paul: degenerati che si esibiscono a colpi di degenerazione con frasi volgari e spinte al fine di vincere un premio in denaro. Ecco perchè certi Media dovrebbero essere disintegrati all’instante, poichè vanno ad influenzare in maniera negativa giovani menti che assorbono come spugne messaggi sbagliati, equivoci, nichilisti.

Se sei nato uomo non c’e’ nessun divertimento a rappresentare una donna tranne che in situazioni comiche, grottesche o nel carnevale. E se sei un bambino che crede di essere gay si affronta la cosa con un team di psicologi e di insegnanti fino all’età in cui crederai di essere quello che vuoi, a spese tue, non dei tuoi compagni e amici.
La raffigurazione quotidiana di un semplice divertimento dilettantistico proviene da menti che intendono plagiare altre menti, le menti dei deboli, non del tutto formate, prive di concreta personalità che finiscono per dotarsi di un costrutto interpretativo ed artificiale che non ha nulla a che vedere nè con l’educazione, nè con la personalità, nè con chi sei tu realmente o su quello che dovresti essere per contribuire alla produttività che la nostra società richiede e necessita.

Complimenti alla Neon-Nazi School, sono rimasta molto soddisfatta. e’ ancora presto per dirlo ma si intravedono timidi segnali di miglioramento a Nord del Canale della Manica.

Annunci