Gli Africani non hanno Cultura

A dirlo , gridandolo, è Oren Hazan, un eminente parlamentare israeliano. Immaginate corsi e attività antirazziste in Israele siglati da Roberto Saviano, Laura Boldrini, Lilli Gruber, Enrico Mentana e Formigli? Io si, sarebbe bellissimo.

[_______________SK_Spartan_____________________]

IOL.CO.ZA

Oren Hazan del partito al governo Likud, ha detto che gli africani non hanno cultura e che Israele dovrebbe impedire ai rifugiati africani di avere figli, in un video che è stato pubblicato sulla pagina Facebook dELla filiale britannica del Likud.
Durante un'intervista con Avi Yemeni, un attivista filoisraeliano, il 27 luglio, Hazan ha aggiunto che gli immigrati africani sono una minaccia per Israele e potrebbere distruggere il paese.
"Se non li buttiamo fuori, ci butteranno fuori. Abbiamo bisogno di distruggere il problema quando è ancora piccolo ", ha detto Hazan.
Durante l'intervista, Hazan ha detto che gli africani non erano rifugiati ma migranti economici prima di fare ulteriori commenti sprezzanti. Tuttavia, i suoi commenti e dichiarazioni non sono stati condannati dal partito del Likud guidato dal primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu.
Israele è stato oggetto di forti critiche per la sua deportazione di massa di africani all'inizio dell'anno.

Che dire… Chiamate Soros…presto…

Israele deve aprire i suoi confini come i Marxisti esattamente propinano qui in Europa e per l’Europa.
L’Africa potrebbe distruggere Israele ma , ad esempio, non l’Italia.
Questi paragoni e sintesi matematiche sono inoppugnabili al pari del razzismo professato da tutto il Likud, a ragione.

Il mondo (mondo? o regno dell’orrore?) dell’informazione evita accuratamente di trattare questo spinoso argomento israeliano, perchè se le masse occidentali fossero a conoscenza di come il credo politico e sociale giudaico sia fortemente basato sul respingimento di altre culture allora potrebbero d’istinto annullare il lavaggio del cervello perpetrato in cinquanta e più anni di film noia sull’Olocausto.

Se gli ebrei erano immigrati in Europa e sono stati costretti alla deportazione di massa allora più degli altri dovrebbero conoscere il problema e aiutare questi poveri milioni e milioni e milioni di Africani, dare loro case, cibo, wifi, pocket cash.

Non si trattano così milioni e milioni e milioni di Maggioranze solo perchè “senza cultura” e perchè “si accoppiano facendo figli come fossero animali”.

Poveracci…ma chi?
Gli ebrei deportati o gli africani deportati?

Annunci